NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand
parallax background

ACCURATA SELEZIONE DEGLI INGREDIENTI COME PUNTO DI PARTENZA.

PICCOLO LOCALE NEL CENTRO STORICO DI BAZZANO

La selezione degli ingredienti è il punto di partenza del nostro lavoro. Un piccolo locale nel centro storico di Bazzano nel Comune di Valsamoggia, a metà strada tra Modena e Bologna. Con pochi posti a sedere circondati da scaffali di vino e champagne, proponiamo una cucina semplice fatta di piatti della tradizione locale, in cui è la qualità delle materie prime impiegate ad essere protagonista, piuttosto che elaborate preparazioni. Il menu si compone di alcuni piatti celebrati dai nostri clienti ed entrati in pianta stabile nel menu ed altri che variano in base alla stagione.

Lavoriamo principalmente con fornitori locali utilizzando ciò che ci viene proposto stagionalmente. Andando alla scoperta di vecchie usanze della tradizione tutti i giorni prepariamo pane, crescente e crescentine con lievito madre e farine biologiche macinate a pietra. Collaboriamo con molte aziende agricole del territorio da cui acquistiamo carne e formaggi di razza Bianca Modenese, formaggi biologici di capra, ortaggi di tutti i tipi, salumi di razza Mora Romagnola, pollame biologico allevato a terra, Culatello di Zibello dop, Aceto Balsamico di Modena Tradizionale e la famosa mortadella del Salumificio Pasquini e Brusiani di Bologna. Ci concediamo qualche eccezione fuori regione con la carne cruda battuta al coltello di Fassona Piemontese, presidio Slow Food, in menu fin dai primi giorni di apertura, capperi e origano di Pantelleria e le paste secche dei pastifici Mancini e Cavalieri. Settimanalmente grazie alla collaborazione con una sfoglia che lavora ancora come le nostre nonne, prepariamo tagliatelle, tortellini, tortelloni, strichetti (che in dialetto vuole dire pizzicotti).

Signautre

Divider Background

Il Nostro Menu

stagionale, locale, possibilmente bio
Divider Background

Vini

cantina dell'enoteca
section background

VINI ITALIANI CON QUALCHE ECCEZIONE

DAL PIGNOLETTO ALLO CHAMPAGNE PER ACCONTENTARE I PALATI EMILAINI

La Zaira non ha una carta dei vini stampata. I vini sono esposti sugli ampi scaffali che circondano la piccola sala. Tutte le settimane entrano ed escono dall’assortimento nuove proposte ed il lavoro di aggiornamento di una carta scritta sarebbe immane. Fabrizio Baldi marchigiano di Morro d’Alba, Bolognese di adozione ha adattato la carta del vino all’esigenza tutta Emiliana di bere prevalentemente bollicine. Siamo la terra del Pignoletto docg di cui ve ne sono numerose proposte, così come i vicini il Lambrusco Grasparossa e Sorbara. Grande spazio riservato i vini a metodo classico con selezione di etichette che spaziano dall’Emilia, Franciacorta, Trento doc, Alto Adige e Sicilia, per finire ai piccoli Recoltant Manipulat francesi per lo Champagne.

L’assortimento di bianchi fermi e rossi tocca tutte le regioni italiane proponendo i vitigni più rappresentativi. Dedichiamo un certo spazio ed un sempre maggiore interesse ai vini biologici e naturali con un continuo incremento del numero di etichette. I vini possono essere acquistati da asporto o consumati presso il locale. Sempre disponibile una ampia gamma di vini al calice e la possibilità di tappare e portare a casa le bottiglie aperte al tavolo. Per grappe, whisky e rum abbiamo due carrelli per il sevizio al tavolo ad essi dedicati. L’assortimento dei vini da meditazione è consultabile nella carta dei dolci.

       

 

Insta Gram
    
    See all photos